Laboratori gratuiti per bambini alla mostra di Mimmo Jodice

14 Aprile 2024 – 29 Giugno 2024
Da aprile a giugno Fotografi si cresce!: a Villa Bardini attività divertenti per bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni, che comprendono l’accesso alla mostra per i più piccoli e per un adulto accompagnatore

La mostra Mimmo Jodice. Senza Tempo diventa per i più piccoli un’occasione speciale per avvicinarsi al mondo della fotografia e imparare divertendosi. Grazie a Fondazione CR Firenze, fino al 29 giugno, a Villa Bardini, si terranno laboratori gratuiti per i bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni a cura di Fondazione Studio Marangoni. Sono tre le tipologie di attività.

La prima si chiama “Tecniche creative nella fotografia digitale”: attraverso la visita di alcune sale della mostra, i partecipanti prenderanno spunto dall’approccio di Mimmo Jodice focalizzando l’attenzione non tanto sulla documentazione quanto sullo scenario, studiando e raccontando, con un linguaggio personale, lo spazio e la luce nei quali si muovono le figure. In diversi set fotografici con luce naturale e artificiale verranno eseguiti “ritratti” di statue e oggetti presenti nel giardino con tecniche digitali alternative. Ogni partecipante avrà la possibilità di sperimentare tecniche fotografiche creative e capire il significato che ne scaturisce. Questo laboratorio si terrà il 14, 27 aprile, 5, 18, 26 maggio, 8, 16, 29 giugno.

La seconda iniziativa è “Fotografare con il Foro Stenopeico“. Il foro stenopeico è l’antenato della macchina fotografica, una delle prime e più basilari tecniche utilizzate in campo fotografico, ancora praticata da tanti fotografi con risultati sorprendenti. Ogni partecipante avrà la possibilità di scattare un’immagine a foro stenopeico digitale, scegliendo il soggetto, il tempo di esposizione, la composizione, il punto di vista. Il laboratorio si terrà nelle seguenti date: 20, 28 aprile, 11, 19 maggio, 1, 9, 22 giugno.

La terza invece è dedicata alla cianotipia. I partecipanti disegneranno con la luce creando stampe a contatto senza macchina fotografica. Partendo da un percorso che porta i bambini dalla mostra al giardino della Villa, saranno prelevati elementi naturali e piccoli oggetti artificiali che potranno fare parte della composizione di nuovi paesaggi e nature. Queste verranno impresse sulle superfici fotosensibili per ottenere delle opere in cianotipia. Le date sono: 21 aprile, 4, 12, 25 maggio, 2, 15, 23 giugno.

I laboratori hanno una durata di 2 ore e iniziano sempre alle 10.30. Le attività sono gratuite e comprendono l’accesso alla mostra per i bambini e per un adulto accompagnatore. I gruppi dovranno avere minimo 7 partecipanti e massimo 15. La prenotazione è obbligatoria. Per info e prenotazioni contattare CSC Sigma: tel. 055 6146853 (dal lunedì al venerdì, ore 9.00-13.00 e 14.00-18.00), infofcrf@cscsigma.it.

Menu