Dove è sempre primavera.

Le fioriture. Dal glicine alle ortensie, dagli iris  alle rose: le collezioni botaniche del Giardino Bardini.

Le collezioni botaniche, con le loro rigogliose e colorate fioriture, sono le vere protagoniste del Giardino Bardini, tornate finalmente a rifiorire grazie all’intervento della Fondazione Bardini e Peyron.

Camminando tra le piante, le aiuole fiorite e gli alberi, sarà proprio come camminare e immergersi nei sette secoli di storia della Villa e della  città di Firenze.

La rosa. Un colore per ogni sentimento.

Pianta e fiore fondamentale, la rosa è presente nel Giardino Bardini in numerose collezioni diverse: rose bourbon, noisettiane, bengalensis, invadono di colori e forme molti luoghi del Giardino: dalla scalinata al Belvedere, dall’oliveta fino all’ingresso su Costa San Giorgio.

» Periodo di fioritura: Giugno – Settembre

L’ortensia. Le sfumature dell’amore.

Dall’amore più puro a quello più ardente, nel Giardino Bardini sono presenti una sessantina di varietà di ortensie, coltivate con amore proprio nell’aiuola originaria in cui si trovavano prima del restauro: sotto al pergolato di glicini.

» Periodo di fioritura: Maggio – Luglio

La camelia. Il fiore degli innamorati.

Alla luce, ma anche all’ombra, precisamente lungo le mura, cresce la collezione di camelie in alcune varietà storiche che erano particolarmente apprezzate nei giardini toscani ottocenteschi.

» Periodo di fioritura: Marzo

Le bordure di erbacee e gli Iris.

Ai lati del canale del drago e nel giardino di fiori in fondo alla scalinata, crescono le collezioni di felci e erbacee da ombra, in contrasto di colori e forme con le graminacee. Al centro della scalinata invece, gli iris, che fioriscono ininterrottamente da dall’inizio della primavera sino all’autunno

» Periodo di fioritura: Aprile, Giugno – Agosto, Novembre

La collezione di frutti antichi.

La “fruttiera”, il giardino di frutti, aveva una funzione ben precisa: dividere la parte produttiva, da quella ornamentale. Qui sono state reintrodotte diverse collezioni di antiche piante da frutto toscane: le mele, le pere, le pesche e diverse altre varietà di frutti.

» Periodo di fioritura: Marzo – Aprile

Menu